agenzia gestione affitti brevi roma

Come si fa a mettere in affitto un appartamento su Booking?

SOMMARIO

Introduzione

Mettere in affitto un appartamento su Booking in molte zone turistiche è un’ottima idea. I rendimenti possono essere fino a cinque o sei volte maggiori rispetto a un affitto tradizionale. Tuttavia, in altre aree, potrebbe essere più conveniente optare per affitti tradizionali, a studenti o per periodi medi. Spesso, per massimizzare i guadagni e risparmiare tempo, è consigliabile affidare la gestione dell’immobile a un property manager professionista. Questi esperti del settore conoscono bene il mercato locale, ne seguono le evoluzioni e possono ottimizzare la fiscalità e altri aspetti specifici.

Licenze e Autorizzazioni: Il Primo Passo

Come si fa a mettere in affitto un appartamento su Booking?

Prima di pubblicare un annuncio su Booking, è fondamentale essere in regola con licenze e autorizzazioni.
Con le normative recenti e la direttiva europea DAC7, i dati dei proprietari di immobili e dei contratti vanno direttamente all’Agenzia delle Entrate e sono incrociati con quelli della Questura e dei Comuni. Un errore può essere costoso e facilmente individuato, un motivo in più per affidarsi a un property manager come un professionista del network di Homy Host, che tra l’altro offre anche il servizio di apertura pratiche burocratiche.

Per un articolo che si focalizza sugli adempimenti amministrativi, segui questo link. Continua a leggere se invece vuoi approfondire gli aspetti pratici relativi alla pubblicazione di un annuncio su Booking.con.

Come preparare l’arredamento per mettere in affitto un appartamento su Booking?

Gli alloggi destinati ai turisti devono essere ben ristrutturati, moderni e dotati di tutti i comfort. Non è sufficiente mettere sul mercato una proprietà senza adeguarla: anche se il mercato è ampio, i turisti scelgono solo alloggi della fascia alta. Quindi, è essenziale investire nella qualità dell’immobile.

Servizio Fotografico Professionale

Le fotografie dell’alloggio giocano un ruolo cruciale. I futuri ospiti si basano sulle immagini per valutare l’alloggio e il suo prezzo. Assicurarsi di avere fotografie di alta qualità che mostrino l’alloggio al meglio è fondamentale per attirare clienti e ottenere prezzi migliori: in altre parole, con foto brutte, avrete prezzi bassi, con foto medie, avrete prezzi medi, con foto belle avrete prezzi alti.

Come si fa a mettere in affitto un appartamento su Booking?Pubblicazione dell’Annuncio

Per pubblicare un annuncio su Booking, basta seguire la procedura guidata nella sezione “Diventa Partner” del sito. Tuttavia, Booking può essere complesso, soprattutto per i principianti. Gli esperti di property management possono aiutare a navigare nel sistema e ottimizzare i guadagni, evitando errori costosi. È anche utile considerare altri siti di prenotazione, come Airbnb, che è più semplice da usare e meno oneroso in termini di commissioni.

Conclusione

Mettere in affitto un appartamento per vacanze o affitti brevi può essere molto redditizio, soprattutto in zone turistiche. Tuttavia, per evitare oneri amministrativi, lavoro eccessivo e errori strategici, può essere vantaggioso affidarsi a un property manager esperto, come quelli della rete di Homy Host. Un professionista può non solo ottimizzare i guadagni, ma anche trovare soluzioni su misura per le esigenze specifiche di ogni proprietario.

Vademecum 1 - Affitti Brevi o Affitti tradizionali?
Vademecum 2 - Burocrazia: Faccio Casa Vacanze o Affitti Brevi?
Vademecum 3 - Quale Agenzia di Gestione Affitti Brevi Scegliere?
La Manutenzione negli Affitti Brevi e Case Vacanze
Revisione Generale dell'Imposta di Soggiorno: Audizioni in Senato
Affitti Brevi: Fattura, Locazione ad Aziende e Cedolare Secca
Subaffitto Airbnb: la Formula Rent to Rent
Split Fee Airbnb: La Commissione Airbnb per Host
Commissioni Airbnb e Booking: che Differenza c'è tra i Due Siti per Affitti Brevi?
Quanto si Guadagna con l'Affitto Breve?
× Chatta con Noi