agenzia gestione affitti brevi roma

Come Funziona il Rimborso Danni Airbnb: Una Guida Pratica

COME FUNZIONA IL RIMBORSO DANNI AIRBNB

SOMMARIO

Introduzione

Tra i portali dedicati agli affitti brevi, Airbnb offre una protezione essenziale agli host tramite la sua polizza Aircover. Si tratta di un punto di forza dell’offerta di questo portale ed ha delle caratteristiche davvero eccezionali, per questo è fondamentale sapere come funziona il rimborso danni Airbnb.

Questo articolo espone le regole di base e fornisce consigli pratici basati sulla vasta esperienza nel settore di Homy Host, agenzia di property management.

Cos’è la Polizza Aircover di Airbnb?

La polizza Aircover di Airbnb copre fino a $3M USD per danni a immobili e contenuti. Questo include danni alla struttura, mobili, opere d’arte e costi aggiuntivi di pulizia. Importante è ricordare che l’usura normale e i danni da disastri naturali non sono coperti​​.

Come Funziona il Rimborso danni Airbnb: Inoltrare una Richiesta di Rimborso

Dopo aver scoperto i danni, gli host devono documentare e inviare una richiesta di rimborso attraverso il Centro Risoluzioni di Airbnb entro 14 giorni dal checkout dell’ospite. È fondamentale agire rapidamente per rispettare i termini di Airbnb e accelerare il processo di rimborso​​.

Dopo la richiesta di rimborso dell’host l’ospite avrà 72h di tempo per accettare o rifiutare. Qualora facesse scadere la richiesta o rifiutasse, l’host deve procedere coinvolgendo Airbnb.

Come Ottenere un Rimborso

COME FUNZIONA IL RIMBORSO DANNI AIRBNB

Con le giuste azioni, ottenere un rimborso per danni su Airbnb è fattibile nella maggior parte dei casi. Tuttavia, è fondamentale che il danno e le spese sostenute siano autentici; ottenere un rimborso per danni non reali o non documentati è estremamente difficile, se non impossibile.

Condividiamo ora cinque regole fondamentali basate sulla nostra esperienza, accumulata gestendo circa 4.000 prenotazioni all’anno per diversi anni. Ecco quindi le 5 regole del rimborso Airbnb secondo Homy Host:

  1. Rispettare le regole di base: Assicurati di documentare e segnalare i danni entro 14 giorni dal checkout dell’ospite, comunicare con gli ospiti esclusivamente attraverso la piattaforma Airbnb e tenere traccia di tutte le spese relative ai danni.
  2. Documentazione Visiva: Scatta numerose foto e, se possibile, registra video dei danni, assicurandoti che sia evidente che si tratta dell’immobile oggetto dell’annuncio. Fare foto prima e dopo il checkout può essere un modo eccellente di provare l’esistenza del danno.
  3. Raccogliere Documentazione Adeguata: assicurati di ottenere documentazione come fatture, preventivi, report firmati da professionisti per i lavori che richiedono manodopera. Scontrini e link a negozi online per documentare i danni a oggetti specifici. Assicurati inoltre di considerare tutti i costi associati a un danno. Se rompono un armadio ad esempio, hai considerato i costi per la discarica?
  4. Unificare le Richieste di Rimborso: Se ci sono più oggetti danneggiati o diversi lavori di riparazione necessari, è preferibile raggrupparli in un’unico “oggetto” di rimborso. Quindi, ad esempio, meglio un unico preventivo che includa acquisto pezzi, smaltimento dei pezzi danneggiati e montaggio dei nuovi che una richiesta con diverse voci separate. Questo semplifica il processo, evitando richieste di ulteriori dettagli per ogni singolo oggetto aggiunto alla lista. A volte l’operatore di Aircover potrebbe comunque chiedere un dettaglio dei costi e allora sarà necessario essere specifici.
  5. Pazienza e Professionalità nelle Risposte: Rispondi con calma e professionalità a tutte le richieste di informazioni da parte di Airbnb. La pazienza è essenziale, soprattutto se ti sembra che ti vengano richiesti gli stessi documenti più volte. La maggior parte delle richieste che non vanno a buon fine sono dovute alla mancata risposta da parte dell’host alle email dell’assistenza Aircover.

Il Servizio di Homy Host Include l’Assistenza Professionale per il Rimborso dei Danni Airbnb

Concludendo, la gestione degli affitti brevi può presentare sfide uniche, una di queste è capire come funziona il rimborso danni Airbnb. Ecco dove entra in gioco Homy Host, una soluzione rivoluzionaria per gli host Airbnb. Con Homy Host, l’assistenza nella gestione delle richieste di rimborso danni è inclusa, garantendo un supporto competente e specializzato e liberandoti dalla preoccupazione di gestire le complicazioni dei rimborsi per danni.


Vademecum 1 - Affitti Brevi o Affitti tradizionali?
Vademecum 2 - Burocrazia: Faccio Casa Vacanze o Affitti Brevi?
Vademecum 3 - Quale Agenzia di Gestione Affitti Brevi Scegliere?
La Manutenzione negli Affitti Brevi e Case Vacanze
Revisione Generale dell'Imposta di Soggiorno: Audizioni in Senato
Affitti Brevi: Fattura, Locazione ad Aziende e Cedolare Secca
Subaffitto Airbnb: la Formula Rent to Rent
Split Fee Airbnb: La Commissione Airbnb per Host
Commissioni Airbnb e Booking: che Differenza c'è tra i Due Siti per Affitti Brevi?
Quanto si Guadagna con l'Affitto Breve?
× Chatta con Noi