agenzia gestione affitti brevi roma

Property Manager Fiscalità: tutte le Complessità

property manager fiscalità

SOMMARIO

Introduzione

La figura del property manager, pur essendo relativamente nuova e non ancora completamente definita, è già immersa in un mare di obblighi legislativi e fiscali. La fiscalità del property manager rappresenta un aspetto delicato, influenzato dall’impalcatura contrattuale e dal modo in cui vengono svolte le attività. In questo articolo, ci addentreremo in una panoramica degli obblighi fiscali che possono riguardare un property manager.

Come Paga le Tasse il Property Manager?

Un property manager è essenzialmente un imprenditore e deve quindi seguire le regole fiscali applicabili a tutti i professionisti. Questo comporta l’apertura di una partita IVA o la costituzione di una società, con la possibilità di scegliere tra diversi codici ATECO (se ne parla in questo articolo). Se opera nel modello di rent to rent, potrebbe evitare l’apertura della partita IVA, optando per la cedolare secca (senza scaricare le spese) o l’IRPEF.

Ottenimento di Licenze e Autorizzazioni

In alcuni casi, come nel rent to rent, il property manager deve ottenere licenze e autorizzazioni, che possono essere costose o complesse. Le principali tipologie di attività del nostro settore sono case vacanze, che richiedono una SCIA, e gli affitti brevi, per i quali basta una semplice comunicazione. Le normative variano da regione a regione e da comune a comune, rendendo necessario un approfondimento specifico per ogni contesto.

Incasso, Versamento e Contabilità della Tassa di Soggiorno Complicano la fiscalità del property manger

Nel caso di incasso di canoni e tasse di soggiorno per affitti brevi, il property manager deve occuparsi della contabilizzazione e del versamento di queste ultime al comune. Questo compito non è banale, soprattutto per volumi elevati, e le procedure comunali possono essere complesse.

Ritenuta d’Acconto Property Manager fiscalità

La gestione della ritenuta d’acconto sui canoni di locazione rappresenta uno degli adempimenti più gravosi. Esistono interpretazioni diverse sulla base lorda da considerare per la ritenuta, e il property manager deve valutare il livello di rischio che è disposto ad assumere, considerando anche le implicazioni per i proprietari. Secondo alcuni infatti, la ritenuta va operata sull’intera cifra pagata dal turista al property manager, secondo altri, solo su quello che il property manager versa al proprietario. In ogni caso, è necessario un lavoro contabile accurato per ogni pagamento ricevuto, inclusa la suddivisione delle varie quote (commissione, affitto, tassa di soggiorno, ecc.) e i dettagli relativi all’immobile e al proprietario a cui ogni pagamento che compone il bonifico ricevuto dal portale si riferisce.

Comunicazione dei Dati sui Contratti

Indipendentemente dall’incasso dei canoni, il property manager deve comunicare annualmente all’Agenzia delle Entrate i dati dei contratti intermediati. Anche questo adempimento comporta un notevole sforzo contabile.

Property manager fiscalità

Registrazione delle Fatture dei Portali

Nel caso il property manager decida di farsi intestare le fatture emesse dai portali di prenotazione, la fiscalità prevede che sia necessario registrarle. Per fatture estere senza IVA, sarà anche richiesto il reverse charge.

Patentino di Agente Immobiliare

La figura del property manager, quando opera come mediatore nel campo immobiliare, potrebbe richiedere l’iscrizione alla Camera di Commercio e l’ottenimento del cosiddetto patentino di agente immobiliare, previo superamento di un corso e un esame. Tuttavia, questa necessità varia in base alla configurazione contrattuale adottata.

L’approccio di Homy Host elimina molte di queste responsabilità, alleggerendo il carico amministrativo dei property manager. Questo aspetto è essenziale nel programma di eccellenza di Homy Host, che punta a liberare tempo per dedicarsi al servizio al massimo livello. La complessità degli obblighi fiscali e legali del property manager sottolinea l’importanza di una gestione accurata e informata per navigare con successo in questo ambito.

Property manager fiscalità
Vademecum 1 - Affitti Brevi o Affitti tradizionali?
Vademecum 2 - Burocrazia: Faccio Casa Vacanze o Affitti Brevi?
Vademecum 3 - Quale Agenzia di Gestione Affitti Brevi Scegliere?
La Manutenzione negli Affitti Brevi e Case Vacanze
Revisione Generale dell'Imposta di Soggiorno: Audizioni in Senato
Affitti Brevi: Fattura, Locazione ad Aziende e Cedolare Secca
Subaffitto Airbnb: la Formula Rent to Rent
Split Fee Airbnb: La Commissione Airbnb per Host
Commissioni Airbnb e Booking: che Differenza c'è tra i Due Siti per Affitti Brevi?
Quanto si Guadagna con l'Affitto Breve?
× Chatta con Noi