Risultati di Homy Host a settembre 2021

Risultati settembre 2021

Siamo a metà dell’alta stagione “autunnale” ed è il momento di fare il punto della situazione! Ecco i risultati ottenuti dai proprietari partner di Homy Host nel mese di settebre 2021, tutti i dati sono tratti dalle statistiche ufficiali di Airbnb.

Il tasso di occupazione è stato dell’86,4%, 26 giorni prenotati su 30, il 26% in più rispetto agli altri.

Il prezzo medio a notte è stato di €105,2. Il 6% in più della media.

I proprietari partner di Homy Host, dunque, sono stati prenotati di più e ad un prezzo maggiore rispetto agli altri. Combinando i due dati possiamo stimare il rendimento maggiore medio ottenuto in 792 euro in un solo mese, il 40% in più di tutti gli altri proprietari!

Perché con Homy Host si guadagna di più?

I risultati eccezionali ottenuti dai proprietari partner di Homy Host sono dovuti a 2 fattori:

  1. Ogni casa ha un House Manager dedicato che la conosce, la cura e la migliora.
  2. Lo staff di Homy Host è esperto nell’impostazione di prezzi dinamici diversi per ogni periodo e per ogni giorno della settimana.

Il successo è stato dunque il risultato del lavoro di squadra tra gli House Manager e la nostra agenzia immobiliare. In particolare gli House Manager hanno ottenuto valanghe di recensioni a 5 stelle (86,4% di recensioni con massimo punteggio a settembre, quasi 9 clienti su 10)

rendimenti case vacazne roma 2021

Homy Host ha garantito che le case fossero sempre in vendita al giusto prezzo di mercato, raggiungendo un tasso di occupazione di 26 giorni su 30.

Per avere un’idea dell’importanza delle recensioni vi consiglio questo articolo:

Pubblicato da Simone Trimarco

Simone Trimarco si occupa di case vacanze dal 2013. E' co-fondatore di Homy Host. Nel corso della sua carriera ha gestito oltre 70 immobili aprendo le porte (metaforicamente diciamo!) a oltre 10.000 ospiti. E' laureato in Music Performance presso l'università del Surrey.

Unisciti alla discussione

2 commenti

  1. Salve , io vorrei aprire una cosa vacanza a Roma in via di ripetta . E vorrei sapere com’è il tasso di occupazione e il prezzo medio per la zona , cordiali saluti

    1. Ciao Gianbattista!
      Il tasso di occupazione è strettamente legato al prezzo praticato. In una zona con altissima richiesta come la tua, il tasso di occupazione potrebbe anche essere del 90% o più, ma per non perdere soldi bisogna assicurarsi di non fare ne un prezzo troppo basso nei giorni molto richiesti, ne troppo alto nei giorni in cui la richiesta è poca. L’attività con la quale si stabiliscono i prezzi più alti che si possono praticare in un determinato giorno si chiama “Smart Pricing”, e alcuni software che possono coadiuvare il manager o il proprietario in questo importante aspetto del lavoro sono descritti nell’ebook “Diventare Homy Host, ovvero il perfetto padrone di casa”. Lo trovi pubblicato interamente nel nostro blog: https://www.gestionecasevacanzeroma.it/diventare-homy-host-2/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *